Rughe della Marionetta

9741dede-0192-4819-881a-ac666d5e3857

Si chiamano così perché somigliano alle linee della mandibola mobile di una bambola da ventriloquo o di una marionetta.

I solchi nasolabiali si estendono fino agli angoli del mento, il volto cede. La pelle perde il collagene, l’elastina, l’acido ialuronico e il grasso sottocutaneo, compromettendo l’elasticità, la compattezza, il volume del viso. Invecchiamento, genetica, stress, cattiva alimentazione, pelle secca, le cause sono tante, ma il rimedio non chirurgico più efficace oggi è uno solo: Ultherapy. Si tratta di una una terapia ultramoderna non invasiva che spalanca le porte su un universo fatto di ultrasuoni microfocalizzati e guida ecografica, con 4 approvazioni FDA, più di 100 brevetti e oltre 90 studi clinici e pubblicazioni scientifiche. Ultherapy ci racconta il nuovo capitolo di una storia che ridisegna i profili del viso, e che in una sola seduta rivoluziona e ridefinisce le regole del lifting facciale. Stimola il tuo collagene, rigenera la tua pelle in profondità. Nato con l’inconfondibile DNA della medicina rigenerativa, è Ultherapy a interpretare l’evoluzione contemporanea di un trattamento che da chirurgico si è trasformato in ambulatoriale, indolore, con zero tempi di recupero. Come funziona? Il protocollo Ultherapy si basa sulla capacità fisica degli ultrasuoni di riscaldare i tessuti alla profondità e alla temperatura ideali per riattivare un naturale processo chiamato neocollagenesi. Le vecchie fibre collagene indebolite dall’invecchiamento vengono gradualmente sostituite dalle nuove, determinando così una rigenerazione profonda della pelle e un effetto lifting duraturo. Grazie alla visualizzazione ecografica brevettata, gli ultrasuoni possono essere direzionati con precisione a diverse profondità, così l’azione si può concentrare dove la lassità cutanea ha origine, massimizzando l’efficacia del trattamento. Risultati naturali, evidenti e progressivi, pelle tonica, compatta, luminosa, un concentrato di bellezza ed energia, di naturalezza e di genuinità. Sogno di una notte di mezza età? Quarantenni e cinquantenni sempre al top!