Epiluminescenza (dermatoscopia) Catania

Epiluminescenza (dermatoscopia) Catania

L’epiluminescenza, detta anche dermatoscopia, è un innovativo esame diagnostico che consente di esaminare la pelle col fine di individuare eventuali irregolarità o anomalie della pigmentazione per la diagnosi precoce e la prevenzione di neoformazioni benigne o maligne

Durata:

pochi minuti

Ricovero:

nessuno

Recupero:

immediato

Anestesia:

nessuna

Epiluminescenza (dermatoscopia) Catania: informazioni generali

L’epiluminescenza, detta anche dermatoscopia, è un innovativo esame diagnostico che consente di esaminare la pelle col fine di individuare eventuali irregolarità o anomalie della pigmentazione per la diagnosi precoce e la prevenzione di neoformazioni benigne o maligne (come ad esempio il melanoma). Prima dell’introduzione di questo prezioso strumento di screening, solo l’asportazione e l’esame istologico consentivano di verificare un sospetto di malignità. Non invasivo, non doloroso e privo di rischi, controindicazioni o effetti collaterali, consiste nell’osservazione delle formazioni cutanee sospette con speciali lenti e con l’ausilio di un particolare sistema di illuminazione. Il dispositivo medicale, chiamato dermatoscopio, acquisisce digitalmente le immagini e le memorizza per consentire al medico la comparazione con le immagini dei successivi controlli e la valutazione delle possibili evoluzioni. È consigliato sottoporsi ad epiluminescenza in caso di prolungate esposizioni ai raggi UV, in caso di scottature, in caso di modificazioni progressive di forma, dimensione o colore di un nevo e in caso di melanoma in famiglia.

Tecniche ed esecuzione dell’epiluminescenza Catania

Non occorre alcun tipo di preparazione per sottoporsi all’esame dell’epiluminescenza, basterà una normale pulizia dell’area corporea interessata. Il medico, mediante il dispositivo, un microscopio da contatto, e grazie ad una sorgente luminosa, visualizzerà nel dettaglio le micro-strutture anatomiche della lesione cutanea. Previa applicazione di un mezzo di contrasto, il dispositivo verrà poggiato sulla pelle, mettendo in evidenza le microscopiche caratteristiche di lesioni, nevi, epiteliomi, cheratosi. Dopo l’esame sarà possibile riprendere le normali attività quotidiane.